A noi di Delta Fontane piace pensare all'acqua come a uno dei più interessanti elementi presenti in natura.

Da 20 anni ce ne serviamo per creare piccole e grandi realizzazioni sviluppando specifiche componenti tecniche.

Il nostro obbiettivo è quello di fornirvi tutto l'aiuto necessario affinchè i giochi e le architetture d'acqua che voi ideerete diventino realtà.
Articolo tratto da: Sette inserto del Corriere della Sera

Non è certo una novità che sulle nostre tavole siano ormai approdati i più svariati tipi di sale: da quello rosa himalayano a quello rosso delle Hawaii. Meno noto forse il fatto che aiutino a drenare i liquidi in eccesso, stimolare la produzione di acido ialuronico e attivare la melanina. Per sfruttare al meglio tutte queste proprietà si è organizzata la partenopea Dogana del Sale, nuova City Spa
dell'Art Hotel Romeo di Napoli (www.romeohotel. it. L'albergo è una vera galleria d'arte contemporanea: si spazia dai quadri di Mimmo Paladino e Francesco Di Clemente alle poltrone in rete metallica nichelata di Shiro Kuramata; al suo interno in uno spazio di 1.000 metri quadrati ci si può ritemprare con Life quality program: tra fontane e vasche di design (nella foto sopra), acqua e sale sono protagonisti. Il percorso salino, dopo una doccia cervicale a cascata o un passaggio
nella vasca Kneipp con cromoterapia, può iniziare con la sauna a infrarossi. Si tratta di una sauna di ultima generazione: pareti retroilluminate rivestite di sale rosa dell'Himalaya sfruttano i raggi infrarossi per eliminare le tossine e rilassare le fasce muscolari anche a basse temperature (tra i 40 e i 60 gradi). Altra esperienza da provare è l'haloterapia nella Stanza del Sale, interamente rivestita di sale del Mediterraneo con temperatura e umidità costanti; seduti su un divanetto non si deve fare altro che respirare, ne gioveranno sia il corpo sia la mente. Una terapia naturale che riattiva il metabolismo sfruttando le proprietà benefiche del cloruro di sodio puro e micronizzato: toccasana per le vie respiratorie, il sistema immunitario e la bellezza della pelle. Sempre a base di sale altri trattamenti come lo scrub con il sale del Mediterraneo, che drena tre volte di più rispetto agli altri, o quello al sale grigio del mar Baltico: dalla profumazione "affumicata" è adatto alle pelli più sensibili perché meno ruvido. L'impacco a base di sale rosso delle Hawaii miscelato con olio di Roucou (lo utilizzano i pellerossa per pigmentare la pelle) e il massaggio con movimenti circolari che favoriscono l'effetto antietà o quello pre-abbronzatura fatto grazie alla stimolazione della produzione di acido ialuronico e all'attivazione della melanina.

Maria Dal Lago

 
INDIETRO
   


Disponibile anche in formato pdf   
       © 2022  WATERCUBE S.R.L.  info@deltafontane.com   Seguici su facebook  Seguici su youtube
powered by www.omniaweb.it
        Via dell'industria 2 - cap 36035 Marano Vicentino (VI) - C.F. e P.iva 03713780249 - R.E.A. 347802